Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Dani88

Pagine: [1] 2 3
1
purtroppo per accedere alle bobine credo che bisognerebbe aprire tutto il blocco :( e vorrei evitare di fare danni....
Qualcuno parlava di cavo avvolto sull'uscita dell'alternatore ma:
1) nn so dove sia sulla 206
2) mi sa che la tensione in uscita è già raddrizzata dai diodi dell'alternatore

2
Ciao raga :thumbup:
cm da titolo volevo sapere come e dove potrei prendere il segnale dei giri motore sulla mia 206 1.4 benzina, per aggiungere ad esempio contagiri aggiuntivo o più brobabilmente indicatore di cambiata ;-);-)
Parlando con altri ragazzi dalle candele sembra impossibile dato il particolare blocco accensione....aspetto fiducioso qualche consiglio, magari da chi l'ha già fatto :thumbup:

3
questa già è una cosa intelligente :thumbup: si si potrebbe essere un'ottima idea :D

4
eh si ma così se per caso si brucia un led che devo cambiarlo come la tolgo? :-(

5
ank'io avevo pensato al silicone peròcome hai detto te non so quanto tenga...vorrei evitare che si scolli tutto mentre vado, magari in autostrada...

6
penso che al 99% userò le strisce a led che mi sto facendo.
20 led (da 10mm alimentati a 3V e circa 95mA, angolo di visuale 40°) per parte (160cm e distanza 8 tra un led e l'altro) che verranno fissati ad una striscia di plexy da 4mm e larga 2cm. L'effetto è molto bello, ho provato usandone 3...
Il problema come hai detto tu è rendere il tutto impermeabile ma ci sto studiando...forse con la colla a caldo...
cmq quante viti dovrei mettere? ogni 20cm va bene?

7
sottoscocca, perchè rimangono molto ben nascosti sulla mia xkè c'è una specie di incavo.
Poi naturalmente li usarei solo da fermo, quindi dubito che durante un normale controllo vadano a vedere sotto la macchina (e ti assicuro che devi proprio sdraiarti x vederli i led se sono spenti) se nn notano niente di strano

8
raga vorrei sapere come posso attaccare dei neon o, molto più probabilmente, delle strisce a led che mi sto costruendo...;-)
Cioè pensavo a delle viti ma nn posso andare a bucare così a caso sotto la macchina, se prendo qualcosa di importante?? :pale:
Cosa mi consigliate?? :?::?:

9
Presentazioni Auto degli utenti / La mia nuova Peugeot 206!
« il: 04 Settembre 2007, 18:50 »
sinceramente non lo so ma quella originale conoscendo i prezzi peugeot mi sa ke costa un botto...

10
Presentazioni Auto degli utenti / La mia nuova Peugeot 206!
« il: 04 Settembre 2007, 12:02 »
io ne ho presa una della OMP e si adatta perfettamente a freno e frizione :thumbup:  l'acceleratore non ha buchi quindi devi farli cmq
guarda un po QUI se ti piace...costa pure poco...:D

11
Estetica / neon lampeggiante
« il: 02 Settembre 2007, 08:44 »
I neon non lampeggiano se li colleghi al segnale proveniente dall'autoradio che pilota l'ampli, xkè non va bene come segnale, quindi...poi se dici che l'hai collegato ai 12V normali escludiamo questa ipotesi :D  per le vibrazioni potrebbe essere ma mi sembra un po difficile...sicuro che il tuo neon non sia di quelli con sensore sonoro incorporato? Quelli per pc a volte (molto spesso) lo hanno...
Cmq no se lampeggia perchè ad esempio ha il sensore sonoro non si rovina :thumbup:  se per altri motivi (anke se sinceramente non capisco quali) potrebbe rovinarsi alla lunga... facci sapere :D

12
appena posso ti posto le foto :thumbup:

13
un pezzo che andrà in sostituzione del posacenere dove metterò termometro x interno/esterno + interruttori vari x neon, sbuffi nos, ecc :tongue3:

14
oggi l'ho preso :thumbup:  stucco poliestere bicomponente..ha un colore sul giallino e fa 'na puzza mostruosa :tongue3:  ma orami sono abituato all'odore della vtr...(che tra l'altro è simile)

15
Citazione da: silvestrostileitalia
nono, diffida da qualunque stucco monocomponente trovi in giro...
Chiedi ad un carrozziere se userebbe mai uno stucco monocomponente per riparare qualcosa...
Anche le bombolette spray di vernice (ovviamente monocomponente) non hanno la stessa resa della vernice a due componenti da carrozzieri...
a prima vista, sembra che se spruzzi bene venga fuori quasi lo stesso risultato...il problema è poi la durata! il colore spray dà un sacco di problemi rispetto al colore a 2 componenti: attacca male, si secca male, si scrosta, si stacca, sbiadisce...di tutto fa.
Le bombolette spray perciò vanno utilizzate veramente solo per lavori domestici e dove non si ha l'oggetto verniciato sotto gli occhi e al sole per molto tempo.

Purtroppo ti devo quotare :-(  avevo fatto gli interni della mia 206 (cruscotto e bocchette aria) con bombolette spary professionali e durane l'estate si sono formate varie crepe... ora ho comprato il compressore e a giorni devo verniciare...appena passa sto tempo umido... ho già dato il primer per plastica e carteggiato con la 1000...appena riesco do vernice e lucido (quello è sempe in bomoletta xkè il colorificio dv vado mi hanno detto che è veramente buono nonostante sia spray)

Pagine: [1] 2 3