Autore Topic: danni impianto su batteria  (Letto 1754 volte)

Offline RUTEX

  • Utente
  • **
  • Post: 124
    • Mostra profilo
danni impianto su batteria
« il: 04 Marzo 2013, 16:54 »
salve,
montavo sull amia 207 una varta da 60 ah e dopo 4 mesi che ho sostituito l altrenatore :-\ mi ritrovo a cambiare la batteria perchè andata.
i meccanici hanno dato la colpa in entrambi i casi al mio impianto cosi fatto:
kit anteriore dragster circo 90 watt rms  amplificato da un 4 canali dpulse 300 watt rms (di cui 2 canali inutilizzati)
sorgente monitor sony
 un subwoofer reflex jbl 300 watt rms amplificato da un audioson lrx 2 500.

suonando ad alto volume in corsa gli ampli richiedendo corrente creano sbalzi visibili nella plaffoniera e nei fanali.
a lungo andare potrebbe danneggiarsi qualcosa?
avevo intenzione di montare un condensatore per ovviare a questo problema e preservare la batteria. è una soluzione sbagliata? inoltre quali marche e da quanti farad me lo consigliate?

le batterie candidate anzi le marche per l acuisto sono una banner a 95€ e una bosh a 130 pareri? grazie in anticipo.

Tuning-Italia.it

danni impianto su batteria
« il: 04 Marzo 2013, 16:54 »

Offline Panteras82

  • Moderatore globale
  • Utente anziano
  • *
  • Post: 4037
    • Mostra profilo
    • http://www.facebook.com/home.php?ref=home#/matteo.garavelli?ref=profile
  • Auto: Renault Laguna 3.0 V6 200cv - BMW 320D 2.0 177cv
Re:danni impianto su batteria
« Risposta #1 il: 04 Marzo 2013, 17:01 »
Gli sbalzi di corrente li hai perchè la batteria è piccolina.. più che un condensatore, io metterei una bella batteria da una novantina di ampere e vai di seta...

Offline RUTEX

  • Utente
  • **
  • Post: 124
    • Mostra profilo
Re:danni impianto su batteria
« Risposta #2 il: 04 Marzo 2013, 18:49 »
eh no di più di quelli ah non posso perchè non ci sta nel vano giù già ho dovuto adattarla ed ora non ci passa più nenache un foglio di carta lool
comunque ho appena montato una banner da 62 ah.
domani penso di acquistare un condensatore impact da 1 farad.
spero di risolvere perchè annche i miei amici cambiano batteria spesso (ogni anno) .
non vorrei che ci fosse qualche di spersione quando la macchina è a riposo! però io ho un pulsante esterno per accendere autoradio e amplificatori.

Offline NitroDrift

  • Amministratore
  • Utente storico
  • *
  • Post: 8884
    • Mostra profilo
  • Auto: Peugeot 206, Nissan 200sx Hatchback
Re:danni impianto su batteria
« Risposta #3 il: 05 Marzo 2013, 16:42 »
ma alimenti il tutto con un cavo a se dalla batteria o ti sei attaccato da qualche parte nella macchina?

comunque si .. meglio una batteria più grossa .. il condensatore serve come " fornitore immediato " in modo da non creare sbalzi di corrente .. però a monte ci deve essere una bella batteria..

Offline RUTEX

  • Utente
  • **
  • Post: 124
    • Mostra profilo
Re:danni impianto su batteria
« Risposta #4 il: 06 Marzo 2013, 18:53 »
no beh ovviamente ho un cavo fusibilato a parte che parte dal positivo. la più grande che ho potuto installare appunto è stata questa banner da 62 ah (forse veritieri xD). per non fare modifiche dovrei orientarmi su quelle a gel ma costano una follia e vedo amici che suonano con prodotti meglio e più performanti dei miei ed usano batteria normale di serie e il condensatore e non hanno mai avuto problemi.

io magari penso che la batteria essendo piccola a son di sbalzi carica e scarica veloce si sia logorata prima del previsto perchè spesso sotto stress.
o magari c'è qualche dispersione ma apperte l impianto o tagliato il positivo e negativo dei fari per metterci le trisce a led e ho rifatto i ponti con i morsetti non penso ci siano problemi li.

in ogni caso da quello che ho capito è meglio che comunque metta un condensatore.

Offline RUTEX

  • Utente
  • **
  • Post: 124
    • Mostra profilo
Re:danni impianto su batteria
« Risposta #5 il: 06 Marzo 2013, 19:05 »
ho comprato un condensatore stinger da1 farad SPC122 - Serie HPM penso che anche se lo usassi solo per il sub sarebbe sufficente dato che l anteriore non è chissà cosa.
l ho preso per 40€ e mi ha dato anche la scatola fusibili con tutti i fusibili dentro, dava via l impianto perciò era conveniente
« Ultima modifica: 06 Marzo 2013, 19:07 da RUTEX »

Offline Panteras82

  • Moderatore globale
  • Utente anziano
  • *
  • Post: 4037
    • Mostra profilo
    • http://www.facebook.com/home.php?ref=home#/matteo.garavelli?ref=profile
  • Auto: Renault Laguna 3.0 V6 200cv - BMW 320D 2.0 177cv
Re:danni impianto su batteria
« Risposta #6 il: 11 Marzo 2013, 12:42 »
Per caso ascolti la musica anche a motore spento a volume non troppo basso?

Offline RUTEX

  • Utente
  • **
  • Post: 124
    • Mostra profilo
Re:danni impianto su batteria
« Risposta #7 il: 22 Marzo 2013, 20:02 »
ho montato il condensatore ora gli sbalzi logicamente sono scomparsi, comunque non lo accendo mai o magari tipo per un minuto quando un amico mi dice alza un pò per fare casino ma poi spengo subito e la macchina non va nemmeno in modalità economica.

Offline NitroDrift

  • Amministratore
  • Utente storico
  • *
  • Post: 8884
    • Mostra profilo
  • Auto: Peugeot 206, Nissan 200sx Hatchback
Re:danni impianto su batteria
« Risposta #8 il: 23 Marzo 2013, 13:05 »
io da quando ho l'impianto " grosso " non ascolto mai con la macchina spenta...

Offline Panteras82

  • Moderatore globale
  • Utente anziano
  • *
  • Post: 4037
    • Mostra profilo
    • http://www.facebook.com/home.php?ref=home#/matteo.garavelli?ref=profile
  • Auto: Renault Laguna 3.0 V6 200cv - BMW 320D 2.0 177cv
Re:danni impianto su batteria
« Risposta #9 il: 25 Marzo 2013, 10:43 »
Sempre meglio a motore acceso  ;).. fai prendere delle legnate sui denti alla batteria per breve tempo per niente...