Autore Topic: elaborazione motore  (Letto 624 volte)

Offline Teo_GSI

  • Utente storico
  • *****
  • Post: 7101
    • Mostra profilo
    • http://www.tuning-italia.it
elaborazione motore
« il: 04 Maggio 2003, 20:12 »
O mio dio paco ha fatto una di quelle domande allucinanti...

Allora:

NOS: sovralimentazione chimica della benzina attraverso protossido di Azoto, questo comburente fà in modo di ossigenare il più possibile la benzina rendendola il più esplosiva possibile. Pecca il motore ne risente di questa sovralimentazione chimica danneggiandosi in maniera molto pericolosa

TURBO: parte meccanica che serve per sovralimentare un motore immettendo più aria all'interno della camera di scoppio, l'immissione dell'aria avviene attraverso delle giranti che vanno più veloci a seconda dei gas di scarico che passano all'interno della turbina, più sono grosse le giranti e più aria entra. Pecca il "turbolag" ovvero il tempo che impiega l'aria a ruiempire la camera di scoppio.

Aspirato. Un motore aspirato é il motore base di qualsiasi macchina, é il classico motore a 4 tempi.
CHIAMATELA CON IL SUO NOME 180SX

Tuning-Italia.it

elaborazione motore
« il: 04 Maggio 2003, 20:12 »

Offline FedeGTD

  • Utente esperto
  • ***
  • Post: 1283
    • Mostra profilo
elaborazione motore
« Risposta #1 il: 06 Maggio 2003, 18:59 »
Beh, c'è da dire anche che il TURBO non sfrutta solo l'immissione dell'aria compressa direttamente (tramite il collettore di aspirazione) all'interno dei cilindri, ma sfrutta anche i gas di scarico, provenienti dal motore, facendoli passare all'interno della seconda girante, la quale aumenta la pressione dei gas e quindi consente una rapida e sostanziosa fuoriuscita degli stessi. In sostanza si può dire che il turbo velocizza il normale ciclo del motore 4 tempi, velocizzando i tempi di aspirazione ed i tempi di scarico (basta pensare che una girante si occupa dell'aspirazione ed un'altra si occupa dello scarico, il tutto racchiuso nella "chioccia" della turbina).
Il sistema di sovralimentazione che lavora solo immettendo più aria nelle camere di scoppio è il COMPRESSORE VOLUMETRICO. Per velocizzare lo scarico, con tale sovralimentazione, si gioca con l'anticipo delle stesse valvole.
Il motore aspirato si differenzia dal motore sovralimentato, poiché lavora con pressione di esercizio atmosferica.


FedeGTD

Offline Teo_GSI

  • Utente storico
  • *****
  • Post: 7101
    • Mostra profilo
    • http://www.tuning-italia.it
elaborazione motore
« Risposta #2 il: 06 Maggio 2003, 23:02 »
Fede grazie della puntualizzazione...il mio discorso logicamente era generale e basilare
CHIAMATELA CON IL SUO NOME 180SX

Offline FedeGTD

  • Utente esperto
  • ***
  • Post: 1283
    • Mostra profilo
elaborazione motore
« Risposta #3 il: 09 Maggio 2003, 18:21 »
Beh, sì, per render meglio l'idea...


FedeGTD

Offline paco

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 4
    • Mostra profilo
elaborazione motore
« Risposta #4 il: 04 Maggio 2003, 19:04 »
che differenza c'è tra il nos, turbo e il motore aspirato
paco fabio