Autore Topic: Problemi con il Kenwood Kvt-920 Dvd  (Letto 12245 volte)

Offline Victor206

  • Utente
  • **
  • Post: 64
    • Mostra profilo
    • http://www.barzottostyle.it
Problemi con il Kenwood Kvt-920 Dvd
« Risposta #15 il: 01 Settembre 2003, 12:40 »
ho una 206 hdi la tratto da maniaco, pero quando deve andare la faccio andare senza nessun problema,
ho letto un po il forum e vi diro che, ho un impiantino con un bel po di watt, la batteria l'ho cambiata e ne ho messa una da competizione e ho lasciato l'alternatore originale e nn ho nessun tipo di problema
Power206HDI

Tuning-Italia.it

Problemi con il Kenwood Kvt-920 Dvd
« Risposta #15 il: 01 Settembre 2003, 12:40 »

Offline 206Xt

  • Utente
  • **
  • Post: 298
    • Mostra profilo
Problemi con il Kenwood Kvt-920 Dvd
« Risposta #16 il: 02 Settembre 2003, 08:49 »
x Victor206....

da quanti amp. è la nuova batteria che hai montato ?

lo stereo quanti watt ha in totale ?

alla prossima

Federico.
Federico Alfani

Offline Victor206

  • Utente
  • **
  • Post: 64
    • Mostra profilo
    • http://www.barzottostyle.it
Problemi con il Kenwood Kvt-920 Dvd
« Risposta #17 il: 02 Settembre 2003, 14:35 »
la batteria è 1200 amp di spunto e normalmente è un 80 amp

in piu ci sono 2 condensatori da 1 farad

sul davanti ho 290x2 rms
sul dietro ho 250x2 rms
sub 1200 rms

se mi lasci la mail ti mando un paio di foto
Power206HDI

Offline 206Xt

  • Utente
  • **
  • Post: 298
    • Mostra profilo
Problemi con il Kenwood Kvt-920 Dvd
« Risposta #18 il: 03 Settembre 2003, 07:36 »
bell'impianto....

ecco la mia mail:

fealfan@tin.it

Federico.
Federico Alfani

Offline 206Xt

  • Utente
  • **
  • Post: 298
    • Mostra profilo
Problemi con il Kenwood Kvt-920 Dvd
« Risposta #19 il: 16 Settembre 2003, 13:20 »
New info!!!!

x l'impianto stereo ho dovuto accantonare temporaneamente l'idea di potenziarlo dato che la mia 206 da altri probblemi "seri" e non so se una volta finita la garanzia (fra circa 2 mesi) la terrò quindi non sono sicuro di voler spendere altri soldi anzi...soldoni x la manodopera x l'installazione dei pezzi su questa auto

alla prossima

Federico.
Federico Alfani

Offline Linus

  • Utente anziano
  • ****
  • Post: 4502
    • Mostra profilo
    • http://www.streetboys.it
Problemi con il Kenwood Kvt-920 Dvd
« Risposta #20 il: 16 Settembre 2003, 13:27 »
fede........mi spiace.
che ha ora??
non mi sembra sia nata bene la tua macchina.......non parlo del modello ma proprio di quell' esemplare..... :-(

Offline 206Xt

  • Utente
  • **
  • Post: 298
    • Mostra profilo
Problemi con il Kenwood Kvt-920 Dvd
« Risposta #21 il: 16 Settembre 2003, 14:47 »
Adesso appena l'accendo (ogni tanto) aumenta di giri da sola, l'acelleratore non è bloccato, si muove normalmente ma anche se è "al minimo" il motore aumenta come se "giocassi" con l'accelleratore e si accende la spia gialla che segnala un guasto al motore, x guidare devo spegnhere tutto e riaccendere sperando che vada.....che roba!!!! questa macchina è proprio uscita male.....ho fissato un appentamento con la peugeot x questo venerdì.
Dato che è ancora in garanzia x due mesi x adesso la tengo ma se vedrò che continuerà a dare troppi probblemi sarò costretto a sostituirla, sperando di avere + fortuna con la prossima auto che sicuramente NON sarà una Peugeot.....credo una golf o forse un'ibiza o se gli affari andranno veramente bene l'auto x qui sono + "fissato" un bel M3.....devo sognare di meno!!!!

P.S.
sono comunque fiducioso x un buon risultato se rompe....ansi, se si rompe poco la tengo....con quello che mi è costata!!!!
se smette di rompere ci monto il resto dell'impianto....credo un ampli a 4 ch + forse il nuovo navigatore con mappe su dvd kenwood (se non ricordo male si chiama KNA-3200) forse anche un sub (con un ampli apposito o comprando invece di quello a 4 uno a 5 ch "credo che esistano anche se costano + di quello che vorrei spendere").

...vi terrò informati.....anche se ci vorrà un po x capire se l'auto "merita" questi accorgimenti costosi....

Federico.
Federico Alfani

Offline Linus

  • Utente anziano
  • ****
  • Post: 4502
    • Mostra profilo
    • http://www.streetboys.it
Problemi con il Kenwood Kvt-920 Dvd
« Risposta #22 il: 16 Settembre 2003, 17:43 »
gia'......non e' di certo una buona situazione per decidere modifiche varie...
nel caso prendessi l' m3..........vero che me la fai provare? ;)
ovviamente spero per te' che questa che hai vada per il meglio

Offline chiccol

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 11
    • Mostra profilo
Problemi con il Kenwood Kvt-920 Dvd
« Risposta #23 il: 20 Settembre 2003, 01:47 »
leggevo questo 3d posso dire la mia

la 206 1.1 e 1.4 è una vera makkina di mer.a ha l'alternatore che si inchioda così puff dal giorno alla notte, ad un mio amiko gli è presa fuoco la makkina sono andato a prenderlo io in autostrada mentre gli bruciava la makkina ad un altro mio amiko con la 1.1 si è inchiodato l'alternatore e gli si è bruciato solo quello e poco altro, io ho l'hdi credo che abbia l'alternatore da 90 A o qualkosa del genere quindi sono abbastanza tranquillo anke se dentro di me il timore di vedere la mia piccola bruciare c'è sempre..

caxxarola peugeot ma ke makkina balorde hai fatto??
 

Offline 206Xt

  • Utente
  • **
  • Post: 298
    • Mostra profilo
Problemi con il Kenwood Kvt-920 Dvd
« Risposta #24 il: 16 Ottobre 2003, 09:09 »
New Info...

Ho scritto alla Kenwood x avere delucidazioni in merito alla compatibilità dello stereo (kvt-920dvd), avevo notato che non leggeva tutti i dvd-r, mi hanno precisato che non è certificato x leggerli (anche se alcune marche le legge senza probblemi), allora ho chiesto se esisteva un modello "+ compatibile" con i vari formati, mi hanno risposto che nel 2004 uscirà in europa il KVT-925DVD che sarà compatibile con tutti i formati (anche mp3), avrà un lcd da 7" sempre touch screen + qualche altra innovazione tipo...dts 5.1 integrato, schermo completamente automatizzato e nuova interfaccia grafica.

Sicuramente tengo quello che ho, anche xche rispendere altri soldoni solo x avere un 7" e non un 6.5" + altre cosette (che a me interessano poco) non ne varrebbe la pena.

vi sto informando xche nel caso in cui alcuni di voi fossero interessati all'aquisto del kvt-920dvd, consiglierei o di aquistarlo a buon prezzo o ovviamente di aspettare la commercializzazione del nuovo modello (che secondo me non supererà il costo del precedente, circa 2.500 euro).

alla prossima

Federico.
Federico Alfani

Offline 206Xt

  • Utente
  • **
  • Post: 298
    • Mostra profilo
Problemi con il Kenwood Kvt-920 Dvd
« Risposta #25 il: 23 Ottobre 2003, 08:21 »
Finalmente mi sono deciso...mi sto informando x la "modifica" all'impianto hi-fi esistente, ecco alcune offerte che ho avuto...che ne dite ?
i materiali sono ok ?
i prezzi ?

vi ringrazio anticipatamente

Preventivo 1:

cavi + filtri (80.00)
ampli herz 420 -4 ch- (350.00)
sub Axiom da 20 cm (284.00)
manodopera (150.00)

- Totale 864.00 -

Preventivo 2:

Sub Axiom da 20 (260.00)
1 Ampli Steg serie QM45wx4 (295.00)
1 Ampli Steg serie QM75x2 (270.00)
3  prolunghe rca (60.00)
1 fusibile 100 amp (10.00)
1 porta fusibile 100 amp (35.00)
cavo positivo (25.00)
impianto cavi (30.00)
legno x "rifiniture" (40.00)
manodopera (250.00)

- Totale 1.275.00 -

vi sarei grato se potreste darmi consigli non solo sui prezzi ma anche sulla qualità dei componenti.

Vi ricordo i componenti che costituiscono il mio impianto attuale:
Kenwood Kvt-920dvd
come casse anteriori,
2 woofer da 150w Axiom
2 tweeter (non ricordo i w)
come posteriori
2 Axiom da 90w
non credo siano w rms ma non vorrei sostituirle dato che le ho sentite suonare con vari ampli e sono malaccio.

P.S.
mi è stato detto che per il primo preventivo posso continuare ad utilizzare la mia batteria originale da 45 amp (fino all'osso) invece con il secondo devo sostituirla con una da 70/80 amp. che ne dite dovrei sostituirla comunque da subito anche se accettassi il primo preventivo o qualche mesetto ce lo faccio prima di squagliarla del tutto ?

Federico.
Federico Alfani

Offline siray

  • Utente storico
  • *****
  • Post: 5282
    • Mostra profilo
Problemi con il Kenwood Kvt-920 Dvd
« Risposta #26 il: 27 Ottobre 2003, 13:21 »
personalmete mi ispira di più il secondo preventivo, anche perchè ultimamente ho sentito gli ampli della steg e suonano bene, hanno una bella dinamica !!! come mai monti un sub da 20 cm? ti piace poco il basso potente? almeno monta un sub da 25 è già un po' più presente in abitacolo e aiuta le casse che hai già.
ovviamente sono solo mie idee poi ognuno la pensa come vuole !!!

p.s. comunque io monto una batteria exide maxxima 900dc che mantiene sempre circa 50 AH ma  ha 900 ampere si spunto ed è questo dato che fa la differenza, tu volendo potresti anche con la batteria originale muovere gli steg ( se l'alternatore lavora giusto ) ma ti perderesti qualcosa! per dirla semplice, quando trovi una canzone in cui gli ampli hanno bisogno di corrente: con la batteria originale potresti farli soffrire un po'; con la batteria più potente loro riescono a vivere meglio, se poi ci metti anche la giusta dose di condensatori i tuoi ampli ti ringrazieranno e te ne accorgi a orecchio.

comunque secondo me è molto meglio curare l'alimentazione dell'impianto ( dare più corrente possibile ), così anche se monti poca roba la fai suonare bene.  se invece uno butta su trecento ampli e se ne frega di batterie e condensatori perchè costano troppo scelta sua !!!
ste sound ( ti amo dany )

http://www.zacksprotos.it

Offline 206Xt

  • Utente
  • **
  • Post: 298
    • Mostra profilo
Problemi con il Kenwood Kvt-920 Dvd
« Risposta #27 il: 27 Ottobre 2003, 13:38 »
x siray...

grazie x le info...

il probblema di cambio batteria non è tanto il costo (anche se non so quanto hai pagato la batteria da 900 amp.) ma sta nel fatto che il mio alternatore (carica forse al massimo 70 amp.) in teoria non sopporterebbe una 900 amp. che ne dici....
si guasterebbe ???

quanto l'hai pagata la batteria ?
hai dovuto sostituire i cavi originali (x non "bruciare" tutto)?

X il sub...
non so se mi basta quello da 20 cm ma a fine impianto prima di pagare l'installatore (che assillero di domande e "attenzioni") sentirò come suona e se non mi "bastasse" il sub da 20 lo farò cambiare con uno da 25 o +, è una cosa che verdò anche a seconda del prezzo e dell'ingombro, (se mi prende tutto il bagagliaio sono guai), so che si puo togliere nel caso in cui servisse spazio ma alla fine chi è che lo toglie veramente ??? una volta che si è abbituati al suono non si torna indietro....

Federico.
Federico Alfani

Offline siray

  • Utente storico
  • *****
  • Post: 5282
    • Mostra profilo
Problemi con il Kenwood Kvt-920 Dvd
« Risposta #28 il: 28 Ottobre 2003, 13:10 »
ciao a tutti e ciao a federico. io non sono un maestro però quello che so te lo dico ugualmente poi se sbaglio correggetemi pure così imparo qualcosa di nuonvo.
non ti confondere tra ampere di spunto della batteria e ampere/ora di ricarica. se tu hai un alternatore da 50 ampere/ora vuol dire che se monti una batteria da 50 ampere/ora, in un'ora te la ricarica tutta. se tu monti una batteria da 70 ampere/ora con un alternatore da 50 ampere/ora ci mette più di un'ora per ricaricartela con i sui rischi.
al contrario se tu hai un alternatore da 70 ampere/ora e monti una batteria da 50 ampere/ora ci metti meno a ricaricarla con i suoi pregi !!! invece gli ampere di spunto ( ovvero i 900 di cui si parlava ), se non erro, sono la corrente massima che può erogare la tua batteria, la corrente che può fornire, così se tu per esempio hai un faretto che quando funziona assorbe 2 ampere, lui si prende solo quelli e non si brucia ne si danneggia come anche il resto della machina. avendo più ampere di spunto, e magari qualche condensatore in giro, ti assicuri una riserva di corrente tale che quando il batterista scarica dei bassi da paura invece di morirti l'impianto, continua a suonare bene ( e per essere precisi dovrebbe smetterti di lampeggiare anche l'autoradio o comunque non dovrebbe più spegnersi quando accendi la macchina )!!! se tu metti due batterie in parallelo i volt rimangono sempre 12 ma gli ampere di spunto vanno a 1800 ( con due batterie da 900 ampere di spunto ).
spero di non aver sbagliato qualcosa, comunque se ho sbagliato mi correggeranno stai tranquillo !!!!

sinceramente quanto l'ho pagata non me lo ricordo ma mi sembra 400 euro circa CHE è UNA GRANDE MAZZATA ma ne vale la pena SEMPRE. PRIMA L'IMPIANTO ELETTRICO E POI TUTTA LA ROBA CHE VUOI !!!!!.

per quanto riguarda i cavi sono tutti originali tranne quelli dell'impianto che sono decisamente maggiorati se no salto per aria!
e personalmente non ho ancora bruciato niente ANZI !!!

di solito se monti un woofer da 20 o 25 0 30 o 40 o 47, lo decidi tu in base ai tuoi gusti ( se vuoi suono o demolire la macchina ).
comunque se vai da un bravo installatore ti sa consigliare e realizzare una cassa su misura per la tua auto che occupi uno spazio molto ristretto del tuo bagagliaio, come per esempio nelle fiancatine, e che soprattutto suoni come tu vuoi. a volte suona meglio un 20 nella sua cassa, coi suoi litri giusti e accordi giusti, piuttosto ce venticinque woofer buttati nel baule con lo scotch !!!
ciao alla prossima
ste sound ( ti amo dany )

http://www.zacksprotos.it

Offline Linus

  • Utente anziano
  • ****
  • Post: 4502
    • Mostra profilo
    • http://www.streetboys.it
Problemi con il Kenwood Kvt-920 Dvd
« Risposta #29 il: 28 Ottobre 2003, 13:42 »
quote:


di solito se monti un woofer da 20 o 25 0 30 o 40 o 47, lo decidi tu in base ai tuoi gusti ( se vuoi suono o demolire la macchina )



il problema non e' demolire o meno la macchina.......il fatto e' che per leggi fisiche un sub di grande diametro, se giustamente pilotato, da' dai bassi piu' realistici.
questo e' un argomento molto vasto...........molte persone con esperienza affinata ne discutono....io son daccordo con un certo BARTOLOMEO ALOIA che ha scritto in varie riviste oltre che essere quasi il padre degli ampli steg...........lui in un articolo diceva: se una zanzara si trova in prossimita' di un woofe da 16 o da 20..........nemmeno lo sente.

a parte il suo modo comico/ironico di spiegare le cose...........ha ragione!

io devo ancora installarlo ma ho gia' l' altoparlante ( che poi e' quello che vedete in foto in ogni mio post) da 38 centimetri di diametro.
certo ogni singolo altoparlante deve essere installato e pilotato in modo opportuno!

per quanto riguarda l' alimentazione...prima di inserire supercondensatori o cose simili.......l' impianto stesso DEVE essere fatto a regola d' arte.............avere i giusti diametri di cavo...........essere protetto nei giusti modi......poi se eventualmente ci son problemi si ricorre ai condensatori.

questi componenti( condensatori) da soli non fanno miracoli!
possono solo migliorare un impianto elettrico degno di questo nome.