Autore Topic: come mettere i neon undercar a 220v -guida-  (Letto 13784 volte)

Offline KurtPunto

  • Utente
  • **
  • Post: 434
    • Mostra profilo
come mettere i neon undercar a 220v -guida-
« Risposta #15 il: 12 Dicembre 2006, 20:47 »
vado subito all'ora!
L'importante non è vincere di un centimetro o di un chilometro.....l'importante è VINCERE!!!!:thefinger:

Tuning-Italia.it

come mettere i neon undercar a 220v -guida-
« Risposta #15 il: 12 Dicembre 2006, 20:47 »

Offline denver

  • Utente
  • **
  • Post: 345
    • Mostra profilo
come mettere i neon undercar a 220v -guida-
« Risposta #16 il: 05 Febbraio 2007, 14:04 »
Raga, ieri ho visto un tamarrissimo con la macchinetta 50 con i neon undercar da 12V. Bruttissimi xkè si vedevano proprio i neon, nn erano nascosti.
 
Quello ke volevo chiedervi è ke, ammettendo ke riuscissi a mettere i neon undercar, ed a mettere le protezioni, se malauguratamente si schiatta una gomma, come la mettiamo col crick???
 
Esiste un posto per i neon undercar ke nn va a darmi fastidi x futuri "interventi" nelle zone interessate dai neon???
 
*D€nV3r*

Offline NitroDrift

  • Amministratore
  • Utente storico
  • *
  • Post: 8884
    • Mostra profilo
  • Auto: Peugeot 206, Nissan 200sx Hatchback
come mettere i neon undercar a 220v -guida-
« Risposta #17 il: 05 Febbraio 2007, 15:04 »
didende dalla macchina.. io ad esempio nessun problema.. sono posizionati lontano dalla barra dove attacchi il crick

Offline Tiburon

  • Moderatore globale
  • Utente anziano
  • *
  • Post: 3332
    • Mostra profilo
come mettere i neon undercar a 220v -guida-
« Risposta #18 il: 05 Febbraio 2007, 20:57 »
ma si, poi un posto lo trovi sempre per puntare il crik e poi il neon non è così lungo da occupare tutto il lato della macchina...a meno che tu non abbia un smart!!
purtroppo io ammetto che un pò mi si vedono i neon perchè ho i 220 ma tra poco metterò le minigonne quindi...


Offline ulrich1

  • Utente
  • **
  • Post: 242
    • Mostra profilo
come mettere i neon undercar a 220v -guida-
« Risposta #19 il: 20 Febbraio 2007, 17:01 »
Il posto per il crick lo trovi sempre perchè di solito si attacca alle nervature della macchina (luogo in cui non si è soliti attaccare i neon), unica precisazione se ti capita di andare dal meccanico e ti devono sollevare l'auto digli hai i neon sotto, altrimenti quello spacca tutto.:-? :thumbup:
http://s1.metaldamage.it/c.php?uid=131901
 
"solo le stelle possono calpestare le nuvole.. se noi siamo le stelle allora questo è il paradiso.. BENVENUTI TUTTI IN PARADISO DUPLE'!!!!!"

chi volesse sfidarmi corpo a corpo
http://s3.gladiatus.it/game/c.php?uid=23507

Offline ruggero

  • Utente
  • **
  • Post: 71
    • Mostra profilo
come mettere i neon undercar a 220v -guida-
« Risposta #20 il: 18 Aprile 2007, 10:24 »
Io non ho capito due cose della guida....
 
1)i reattori,son quelli dove si vanno a incastrare gli spinotti del neon?
 
2)la plafoniera è realmente importate?se collego direttamente i cavi agli spinotti il neon non va?

Offline Rotax

  • Utente
  • **
  • Post: 170
    • Mostra profilo
    • http://www.migliorforum.com/smanettando2
come mettere i neon undercar a 220v -guida-
« Risposta #21 il: 18 Aprile 2007, 10:26 »
Ma l'impianto a 220v non è pericoloso???
mettiamo caso che con le vibrazioni o con qualche sasso si spella un cavo e va a toccare la scossa rimanete attaccati al volante.....
non c'è da scherzarci su certe cose.......
io non mi fiderei...
In God we trust!

Offline ruggero

  • Utente
  • **
  • Post: 71
    • Mostra profilo
come mettere i neon undercar a 220v -guida-
« Risposta #22 il: 18 Aprile 2007, 10:32 »
Citazione da: Rotax
Ma l'impianto a 220v non è pericoloso???
mettiamo caso che con le vibrazioni o con qualche sasso si spella un cavo e va a toccare la scossa rimanete attaccati al volante.....
non c'è da scherzarci su certe cose.......
io non mi fiderei...

Tipica affermazione di chi ha tanta voglia di scrivere e meno di leggere.
 
La guida a un certo punto consigliava di mettere i cavi in una guaina proprio per evitare questo problema.
Tralasciando il fatto che sul fatto di rimanere attaccati al volante sono piuttosto scettico,al massimo scendendo dalla macchina si può avere qualche problema,ma tutti gli inveter sono dotati di fusibile...
 
 
Poi senza offesa,te in casa vivi con il terrore della 220?

Offline Tiburon

  • Moderatore globale
  • Utente anziano
  • *
  • Post: 3332
    • Mostra profilo
come mettere i neon undercar a 220v -guida-
« Risposta #23 il: 18 Aprile 2007, 14:35 »
più che altro il fatto è che:
1- non si rimane attaccati al volante perchè i volanti non sono completamente in ferro ma rivestiti...
2- fusibile
3- la corrente ha si 220w ma un vattaggio basso...io ho toccato i fili e non è succeso niente!
 
Per il messaggio precedente:
basta attaccare i neon alle basette fatte apposta per farli partire ma la plafoniera è il tubo di plastica trasparente che li ricopre quindi serve solo per protezione.
i reattori servono per mandargli la corrente.
il neon quindi sarà così visibile dall'esterno: tubo neon attaccato alle basette o agganci(come li si vuol chiamare), il neon dentro la plafoniera di plastica e tutto ermetizzato con colla a caldo o silicone


Offline ruggero

  • Utente
  • **
  • Post: 71
    • Mostra profilo
come mettere i neon undercar a 220v -guida-
« Risposta #24 il: 18 Aprile 2007, 17:39 »
Citazione da: Tiburon
più che altro il fatto è che:
1- non si rimane attaccati al volante perchè i volanti non sono completamente in ferro ma rivestiti...
2- fusibile
3- la corrente ha si 220w ma un vattaggio basso...io ho toccato i fili e non è succeso niente!
 
Per il messaggio precedente:
basta attaccare i neon alle basette fatte apposta per farli partire ma la plafoniera è il tubo di plastica trasparente che li ricopre quindi serve solo per protezione.
i reattori servono per mandargli la corrente.
il neon quindi sarà così visibile dall'esterno: tubo neon attaccato alle basette o agganci(come li si vuol chiamare), il neon dentro la plafoniera di plastica e tutto ermetizzato con colla a caldo o silicone

Riguardo la scossa vera e propria,l'amperaggio non ha importanza...quello che conta è la differenza di potenziale elettrico.
Ma visto che la macchina è isolata(i copertoni non scaricano)ti carichi anche tu elettricamente ma non succede niente.
L'unico inconveniente si ha quando fai da ponte tra potenziale 0(terra)e potenziale x(la macchina)...praticamente quando scendi e tocchi la carrozzeria.
 
Ti spiego il problema così capisci il mio punto di vista...
Oltre al verde e al blu uno dei colori che mi piace di più è quello delle lampade di wood.
Ho provato a mettere due neon da 30cm da 12 volt ma ovviamente luce ne fanno poca per non dire niente.
 
Visto che per avere wattaggi decenti bisogna avere la 220 volt volevo mettere un neon da 60 cm dentro l'abitacolo e precisamente nei pressi del vetro posteriore.
 
Ora,se si può mettere solo il neon e relativi spinotti senza relativa plafoniera,è fattibile,ma se sono obbligato a mettere pure la plafoniera non ci rientro con gli spazi.
da quel che dici direi che posso farlo,al massimo compro una base in plexy e la uso come basetta millefori.
 
PS:per l'isolamento dei neon è meglio il silicone,la colla a caldo con il calore perde in tenuta.

Offline Rotax

  • Utente
  • **
  • Post: 170
    • Mostra profilo
    • http://www.migliorforum.com/smanettando2
come mettere i neon undercar a 220v -guida-
« Risposta #25 il: 18 Aprile 2007, 19:53 »
Citazione da: ruggero
Tipica affermazione di chi ha tanta voglia di scrivere e meno di leggere.
 
La guida a un certo punto consigliava di mettere i cavi in una guaina proprio per evitare questo problema.
Tralasciando il fatto che sul fatto di rimanere attaccati al volante sono piuttosto scettico,al massimo scendendo dalla macchina si può avere qualche problema,ma tutti gli inveter sono dotati di fusibile...
 
 
Poi senza offesa,te in casa vivi con il terrore della 220?

io ho letto.
poi fate come vi pare, la guaina è di un materiale indistruttibile? se si dimmelo così ci faccio le carene della moto e la carrozzeria della macchina, almeno vado a giro sicuro.

rimanere attaccati al volante se non si era capito era ironico.

cma a me non me ne viene nulla, se ci rimanete cavoli vostri, ognuno si prende la propria responsabilità di quello che fa.:thumbup:

ah, ps, in casa non ho il terrore della 220 perchè non abito in una gabbia di metallo.
In God we trust!

Offline Panteras82

  • Moderatore globale
  • Utente anziano
  • *
  • Post: 4037
    • Mostra profilo
    • http://www.facebook.com/home.php?ref=home#/matteo.garavelli?ref=profile
  • Auto: Renault Laguna 3.0 V6 200cv - BMW 320D 2.0 177cv
come mettere i neon undercar a 220v -guida-
« Risposta #26 il: 18 Aprile 2007, 19:59 »
Se non ti va di avere la 220 in auto è un discorso e nessuno ti obbliga ma dire che ci si può rimanere è un pò eccessivo.
Non o ancora sentito dire di qualcuno che ci sia rimasto perchè a la 220 in auto. Anche qui come in casa ci sono le dovute precauzioni da rispettare.

Offline Rotax

  • Utente
  • **
  • Post: 170
    • Mostra profilo
    • http://www.migliorforum.com/smanettando2
come mettere i neon undercar a 220v -guida-
« Risposta #27 il: 18 Aprile 2007, 20:16 »
Citazione da: Panteras82
Se non ti va di avere la 220 in auto è un discorso e nessuno ti obbliga ma dire che ci si può rimanere è un pò eccessivo.
Non o ancora sentito dire di qualcuno che ci sia rimasto perchè a la 220 in auto. Anche qui come in casa ci sono le dovute precauzioni da rispettare.
va bene, io ho solo detto la mia opinione, poi ognuno è libero di mettere quello che vuole.;-)
In God we trust!

Offline ruggero

  • Utente
  • **
  • Post: 71
    • Mostra profilo
come mettere i neon undercar a 220v -guida-
« Risposta #28 il: 18 Aprile 2007, 20:25 »
Citazione da: Rotax
io ho letto.
poi fate come vi pare, la guaina è di un materiale indistruttibile? se si dimmelo così ci faccio le carene della moto e la carrozzeria della macchina, almeno vado a giro sicuro.
 
rimanere attaccati al volante se non si era capito era ironico.
 
cma a me non me ne viene nulla, se ci rimanete cavoli vostri, ognuno si prende la propria responsabilità di quello che fa.:thumbup:
 
ah, ps, in casa non ho il terrore della 220 perchè non abito in una gabbia di metallo.

Scusami,ma in casa non c'è pure il pericolo che le guaine si rompano?i muri si smuovono al variare della temperatura.
 
 
Poi guarda,non sai come funziona la corrente,in macchina se non metti un piede a terra la scossa non la prendi,stesso differente potenziale.

Offline Rotax

  • Utente
  • **
  • Post: 170
    • Mostra profilo
    • http://www.migliorforum.com/smanettando2
come mettere i neon undercar a 220v -guida-
« Risposta #29 il: 19 Aprile 2007, 16:22 »
la casa è fatta di mattoni, non sono cosìconduttori come i vari metalli....

lo so che se non si mette un piede in terra non si prenderebbe la scossa, ma per scendere dalla macchina mica sai vola:shock:
In God we trust!