Autore Topic: Problema amplificatore  (Letto 2911 volte)

Offline yarisTS

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 44
    • Mostra profilo
Problema amplificatore
« il: 09 Settembre 2006, 10:57 »
Ciao raga ho un problema...ho collegato il mio amplificatore all'accendisigari come ho sempre fatto..ma stavolta mi da problemi...ossia è come se la batteria o l'alternatore nn ce la faccia ad alimentarlo e il led quando alzo il volume viene meno e cosi anke l'ampli..nn credo sia un problema di batteria...in quanto l'ampli è piccolo di watt(200 rms) e quindi nn assorbe molta corrente...l'ampli lho collegato direttamente dai fili delle casse della menzola e lho messi nell'high input..nn so quale sia il problema...ke sia che ho messo il filo dall'accendisigari all'ampli(che si trova dietro il portabagagli)troppo fine?

Tuning-Italia.it

Problema amplificatore
« il: 09 Settembre 2006, 10:57 »

Offline Radio

  • Utente
  • **
  • Post: 626
    • Mostra profilo
    • http://www.autoalcentesimo.com
  • Auto: Ex Yaris Tuning now Toyota MR2 import 200cv e Toyota Prius
Problema amplificatore
« Risposta #1 il: 09 Settembre 2006, 11:36 »
toglilo dall'accendi sigari!!!! -___-"

apparte che con la yaris è un porco zio immane in quanto metà delle volte sputtani il computer di bordo
io ti consiglio di crearti il supporto x un'altra batteria SOLO x l'impianto
e collega direttamente alla batteria l'ampli.
collegandolo alla seconda batteria e non alla principale risolvi anche il fastidioso problema dello sbalzo di tensione in accensione che porta la corrente a 13,8 anzike 12
un giorno dio si alzerà guarderà i progressi dell'uomo e dirà "STIKAZZI"


Offline punkers

  • Utente anziano
  • ****
  • Post: 3345
    • Mostra profilo
Problema amplificatore
« Risposta #3 il: 09 Settembre 2006, 12:23 »
Citazione da: Radio
toglilo dall'accendi sigari!!!! -___-"

apparte che con la yaris è un porco zio immane in quanto metà delle volte sputtani il computer di bordo
io ti consiglio di crearti il supporto x un'altra batteria SOLO x l'impianto
e collega direttamente alla batteria l'ampli.
collegandolo alla seconda batteria e non alla principale risolvi anche il fastidioso problema dello sbalzo di tensione in accensione che porta la corrente a 13,8 anzike 12


e l'altra batteria come fa a rimanere carica?? tutte le sere la attacchi a casa? collega l'ampli alla tua batteria con il classico fusibile...

e cmq gli ampli esprimono il massimo della loro potenza sopra i 14v..

io con la macchina accesa e i 3 condensatori il voltometro mi da 14.2 e gli ampli rendono al massimo...

Offline Radio

  • Utente
  • **
  • Post: 626
    • Mostra profilo
    • http://www.autoalcentesimo.com
  • Auto: Ex Yaris Tuning now Toyota MR2 import 200cv e Toyota Prius
Problema amplificatore
« Risposta #4 il: 09 Settembre 2006, 12:29 »
a dire il vero ho su la batteria da 5 mesi e non l'ho ancora ricaricata e va da dio..

basta che la colleghi a ponte o a seconda dinamo che stai tranquillo

se sovraccarichi l'impianto principale rischi di danneggiare parti elettroniche

separare auto da impianto secondo me è la cosa migliore
un giorno dio si alzerà guarderà i progressi dell'uomo e dirà "STIKAZZI"

Offline punkers

  • Utente anziano
  • ****
  • Post: 3345
    • Mostra profilo
Problema amplificatore
« Risposta #5 il: 09 Settembre 2006, 12:54 »
Citazione da: Radio
a dire il vero ho su la batteria da 5 mesi e non l'ho ancora ricaricata e va da dio..

basta che la colleghi a ponte o a seconda dinamo che stai tranquillo

se sovraccarichi l'impianto principale rischi di danneggiare parti elettroniche

separare auto da impianto secondo me è la cosa migliore


ha su la batteria da 5 mesi staccata dall'impianto originale e va da dio???

dinamo??? non è una bicicletta è una macchina e quella che tu chiami dinamo si chiama alternatore... dove lo metto un nuovo alternatore? come lo colleghi alla cinghia??? e poi vai a gravare sulla meccanica del motore per quale motivo? la batteria originale va benissimo e l'impianot originale non so come fai a sovraccaricarlo... tu ti allacci diretto in batteria.. al massimo la scarichi...

Offline Stef84

  • Utente
  • **
  • Post: 375
    • Mostra profilo
Problema amplificatore
« Risposta #6 il: 09 Settembre 2006, 13:15 »
:shock:  :shock:  :shock:

la batteria non è infinita, inoltre, contiene acidi pericolosi che sinceramente non terrei nel bagagliaio.. :shock:  :shock:

seconda cosa la dinamo è bellissima...  :lol:  :lol:  :lol:  

punk mi sa che sopra il tettuccio metto un generatore eolico per caricare la batteria, sempre meglio di aggiungere un alternatore, (impossibile) al massimo ne puoi montare uno più grande...

... ma scusa se te lo dico.. passa un cavo alla batteria originale con un fusibile di protezione e risolvi il problema, a proposito, collegando l'ampli all'accendisigari, se non parte prima il fusibile, rischiavi di far prendere fuoco i cavettini e di incendiare l'auto in 2 secondi :evil:
Vivi e lascia vivere... e non rompere le bocce!!!

Offline Radio

  • Utente
  • **
  • Post: 626
    • Mostra profilo
    • http://www.autoalcentesimo.com
  • Auto: Ex Yaris Tuning now Toyota MR2 import 200cv e Toyota Prius
Problema amplificatore
« Risposta #7 il: 09 Settembre 2006, 13:37 »
la batteria che mi hanno messo su x l'impianto è direttamente accanto a quella originale... nel vano motore non nel bagagliaio
e sono collegate tra loro
in caso dopo in pm te mando la foto cosi forse mi riesci a illuminare meglio sulle specifiche tecniche del lavoro
cmq su una l'originale passano tutti i cazzi dell'auto

nell'altra ci passano illuminazione neon impianto audio e video
cosi m'avevano cosigliato cosi ho fatto e va da dio...
altri con la yaris con l'impianto si son trovati con il computer sputtanato
io dopo aver girato 5 impiantisti (COGLIONI) che mi hanno detto tutti NO IO LA YARIS NON LA TOCCO
mi sono rivolto a uno tipo che ha una sottospecie di bottega dove fa solo ed unicamente impianti di un certo peso economico. lui m'ha consigliato e ha fatto tutto il work.


scusa se non sono laureato in ingegneria elettronica altro non so che dire...
un giorno dio si alzerà guarderà i progressi dell'uomo e dirà "STIKAZZI"

Offline Stef84

  • Utente
  • **
  • Post: 375
    • Mostra profilo
Problema amplificatore
« Risposta #8 il: 09 Settembre 2006, 13:49 »
ok ok.. è in parte giusto, ma per effetto dei "vasi comunicanti" immagina le batterie come serbatoi d'acqua allo stesso livello *(perchè scommetto che le batterie le hai messe uguali e tutte e due nuove, spero!!!!) se apri il rubinetto sotto (che è collegato ai serbatoi da due tubi) noterai che il livello scende in tutti e due i serbatoi, di conseguenza quello che hai fatto si usa soltanto quando hai un eccessivo carico da sostenere (tipo impianto da 2000 w rms in su) altrimenti bastava che cambiavi la batteria con una molto più potente allo spunto, quelle in gel tipo optima exide... etc etc

* se le batterie messi in parallelo tra loro (l'alternatore per caricarle tutte e due soffre un pò) ma se non risultano alla stessa tensione con le stesse caratteristiche rischi che di avere una tensione instabile, ovvero la carica passerebbe da una batteria all'altra finendo poi col tempo ad usurarsi e scaricarsi mooooolto più velocemente e contando che l'alternatore non riuscirà a caricarle non sò quanto sia conveniente.
Un mio amico dopo 3 mesi era a terra con una optima yellow nuova e una redtop vecchia..  :roll:

io ho 5 ampli e 2 condensatori ed ho una sola batteria, la optima redtop da 815 ah di spunto e 50 A nominali.. e non ho una minima, neanche lieve perdita di tensione anche a volumi consistenti!!!! :twisted:  :twisted:  :twisted:
Vivi e lascia vivere... e non rompere le bocce!!!

Offline Radio

  • Utente
  • **
  • Post: 626
    • Mostra profilo
    • http://www.autoalcentesimo.com
  • Auto: Ex Yaris Tuning now Toyota MR2 import 200cv e Toyota Prius
Problema amplificatore
« Risposta #9 il: 09 Settembre 2006, 13:57 »
si si sono uguali ed entrambe nuove di pakka al momento della modifica

cmq dalla seconda escono dei cavi ed entrano in una scatola nera che ha una spia da li passano alla principale

il tipo m'ha solo detto che non resterò mai x strada e che dovrò cambiarle/ricaricarle solo quando la spia si spegnerà
non so cosa sia e che funzione abbia

io PEEEENSO! non do x certo
che sempre se si può fare, sia stato settato un livello di carica in cui la spia si spenga a quel punto ho cmq abbastanza carica x accendere l'auto e tutto ma tipo m'avvisa di una ipotetica riserva della batteria.... non so
e che la batteria 2 si ricarichi con la prima anche se questo mi pare difficile in quanto a rigor di logica dovrebbe diminuire la durata di entrambe cosi facendo
un giorno dio si alzerà guarderà i progressi dell'uomo e dirà "STIKAZZI"

Offline Stef84

  • Utente
  • **
  • Post: 375
    • Mostra profilo
Problema amplificatore
« Risposta #10 il: 09 Settembre 2006, 14:03 »
se sono nuove e uguali va bene.. cavolo ma dove l'hai messa la seconda batterie, le jappo sono così piccole nel vano motore... :roll:


basta mettere una lampada a tensione + alta, rimarrà sempre poca luce ma quando si spegne vuol dire che sei sulla soglia limite.. la trovo un pò inutile, ogni giorno faccio attenzione a quanto tempo ci vuole per mettere in moto, da quando ho la optima la mattina è bellissimo, un colpetto di chiave e vai che è una bellezza  :lol:
Vivi e lascia vivere... e non rompere le bocce!!!

Offline Radio

  • Utente
  • **
  • Post: 626
    • Mostra profilo
    • http://www.autoalcentesimo.com
  • Auto: Ex Yaris Tuning now Toyota MR2 import 200cv e Toyota Prius
Problema amplificatore
« Risposta #11 il: 09 Settembre 2006, 15:33 »
mi informerò x sta batteria di cui parli... e alla peggio come mi si scarika mando a puttante il tipo e metto tutto su una sola battery visto che da come mi state spiegando te qua e punk in pm è un po una stronzata tenere cosi


cmq di spazio c'è n'è....... non molto visto che c'ho pure il CDA che occupa quasi piu spazio lui che tutto il resto del motore ma c'è :P
un giorno dio si alzerà guarderà i progressi dell'uomo e dirà "STIKAZZI"

Offline yarisTS

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 44
    • Mostra profilo
Problema amplificatore
« Risposta #12 il: 09 Settembre 2006, 16:23 »
ragazzi ho visto su libretto della mia auto e sta scritto che all'accendisigari possono essere collegati accessori si max 120 watt..ora il mio ampli è sui 120 watt rms credete vada bene??ci ho collegato un sub della blaupunkt da 250 rms ma nn credo che si debba vedere quellop di wattaggio...quindi nn riskio niente no??NN RISKIO DI ACCENDERE I CAVETTI COME MI HANNO DETTO??

Offline punkers

  • Utente anziano
  • ****
  • Post: 3345
    • Mostra profilo
Re: Problema amplificatore
« Risposta #13 il: 09 Settembre 2006, 17:06 »
Citazione da: yarisTS
ragazzi ho visto su libretto della mia auto e sta scritto che all'accendisigari possono essere collegati accessori si max 120 watt..ora il mio ampli è sui 120 watt rms credete vada bene??ci ho collegato un sub della blaupunkt da 250 rms ma nn credo che si debba vedere quellop di wattaggio...quindi nn riskio niente no??NN RISKIO DI ACCENDERE I CAVETTI COME MI HANNO DETTO??


i cavi non possono bruciare perchè (per tua fortuna) sono sotto fusibile.. cmq il problema non lo risolvi a meno di collegare ampli con un filo più grande in batteria...

Offline yarisTS

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 44
    • Mostra profilo
Problema amplificatore
« Risposta #14 il: 09 Settembre 2006, 17:13 »
punk scusami quale problema nn risolvo??'cosi si sente benissimo!!!che problema puo sorgere????nn so